Seguici su:
sabato 24 giugno 2017

Il primo portale scientifico per sapere tutto sul Ringiovanimento della tua persona

       Registrati alla Newsletter, inserisci la tua e-mail:
       Ricerca libera:    

Crioterapia Coolsculpting

Un anno di attività con il Coolsculpting

Immediato ritorno alla vita di tutti i giorni. Risultati reali e visibili. Nessun dolore. Dimagrimento e rimodellamento senza chirurgia! Sono queste i risultati di 1 anno di attività con il Coolsculpting, procedura non invasiva di body reshaping. Promesse mantenute al 100%!

“Il Coolsculpting è l’innovativa metodica di medicina estetica, approvata FDA, che consente la riduzione sia dell’adipe localizzato che della circonferenza del girovita. In particolare, i risultati migliori si ottengono nell’area della pancia e dei fianchi, in riferimento alla zona sopra e sotto ombelicale, del fianco destro e del fianco sinistro. Sono trattabili anche le zone trocanteriche (la parte laterale delle cosce), ma in quest’ultimo caso è necessaria un’attenta valutazione iniziale. Se la zona risponde al principio della “plicabilità” l’area risulta trattabile”, spiega il Dr. Antonio Di Benedetto, medico estetico LaCLINIQUE® a Milano e Brescia.
 
Quali sono i vantaggi del Coolsculpting? “Assenza di dolore. Non è necessaria nessuna terapia post-trattamento.  Non è un intervento di chirurgia estetica e, pertanto, è assolutamente mininvasivo. Non lascia cicatrici. E’ ripetibile, dopo tre mesi per potenziare e migliorare il risultato. Non ci sono controindicazioni al trattamento” continua  il Dr. Di Benedetto.
 
Generalmente dopo un programma di trattamento di Coolsculpting, i risultati sono stati soddisfacenti, sulle diverse di centinaia di casi sino ad ora trattati. “Per raggiungere risultati ottimali, consiglio ai miei pazienti di associare il trattamento ad uno stile di vita equilibrato.  Ad una dieta a bilancio neutro, a moderata attività fisica (basta una camminata) e a sottoporsi, dopo un ciclo di trattamento, a massaggi linfodrenanti una volta a settimana. Chiaramente il livello di riduzione degli accumuli adiposi e della circonferenza dipendono molto dalla condizione di partenza, dal grado di adiposità localizzata”.
  
A richiedere il trattamento del Coolsculpting oggi non solo le donne, ma anche gli uomini. Ci sono delle differenze? “Le donne rispondono di più rispetto agli uomini. Tendono a perdere più liquidi, ma per la semplice ragione che sono più altalenanti sotto questo punto di vista. Eppure, nonostante queste sottili differenze, anche gli uomini che hanno scelto di sottoporsi al trattamento, hanno raggiunto risultati eccellenti” spiega il Dr. Di Benedetto.
Il beneficio maggiore? “I miei pazienti lo hanno vissuto in relazione all’abbigliamento, in seguito alla riduzione di 1-2 taglie.  Il Coolsculpting può determinare risultati definitivi se chi si sottopone al trattamento segue regolarmente le istruzioni per mantenere il risultato. Le cellule adipose, in seguito all’azione congelante del ghiaccio, vengono rimosse definitivamente, ma è importante non lasciarsi andare ad uno stile di vita irregolare. Dopo il trattamento la popolazione delle cellule adipose risulta molto ridotta.”
 
Una volta eseguito il trattamento, le cellule adipose vengono soggette ad un fenomeno di “apoptosi” , riassorbite dal sistema linfatico ed espulse a livello epatico, nel rispetto delle tempistiche necessarie all’organismo per l’eliminazione definitiva. Questo avviene nell’arco di 3 mesi, periodo dopo il quale il trattamento del Coolsculpting è eseguibile nuovamente, per raggiungere i risultati desiderati, proporzionati e “su misura”.

Sponsor by
 
RingiovanimentoGlobale.it
Il primo portale scientifico per sapere tutto sul Ringiovanimento della tua persona

Registro delle Imprese di Milano N° REA: MI-1589694
Per contattarci info@ringiovanimentoglobale.it

©2012 tutti i diritti riservati - Sito creato da Mavilab

Privacy Policy